1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sorridi sempre

    sorridi sempre Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Un cliente decide di fare una proposta d'acquisto per un appartamento, vincolandola all'ottenimento del mutuo, firma una proposta con 4 settimane di tempo per reperire da un ente finanziatore una cifra "congrua per l'acquisto dell'immobile". Ci dice di aver già sondato la disponibilità della banca, che non ci dovrebbero essere problemi, l'inserimento della clausola è solo per tranquillità.... Peccato che dopo un mese di attesa, perizia della banca congrua anzi di un 8% superiore al prezzo pattuito, si scopra che il personaggio voleva un finanziamento con mutuo FONDIARIO per il 100% del prezzo proposto, e che la sua banca gli ha risposto picche. Rifiuta di rivolgersi ad una finanziaria perchè troppo oneroso, e una seconda banca da noi procuratagli ci dice che il personaggio, essendo monoreddito e lavoratore autonomo, con 900 euro medi netti mensili e una rata di 430 euro di auto da pagare, non è assolutamente finanziabile.
    Risultato: abbiamo perso un mese e fatto una pessima figura con il venditore.
    Qualche suggerimento su come tutelare chi vende e il nostro lavoro (e la nostra faccia)? Inserire una clausola che obblighi il proponente ad accettare un altro ente finanziatore da noi proposto?
    Il modo con cui il nostro "amico" si è disinvoltamente dileguato non ci è piaciuto per nulla :triste:
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    che strano....:disappunto:



    ovviamente..


    Non fare proposte subordinate alla concessione del mutuo- O farle in tempi stretti e maglie strette (indicando precisamente cifra da finanziare e istituto erogante anche con filiale) Di amici come il tuo ce ne sono tanti. Se uno deve prendere casa arriva già informato e finanziato :stretta_di_mano:
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  3. sorridi sempre

    sorridi sempre Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    di questi tempi, pur di prendere una proposta, arriviamo al limite della prostituzione :triste:
    la gente che vuole comprar casa spesso non ha nemmeno 20mila euro da parte per pagare le spese, le banche non ci aiutano, anzi: giusto ieri mi sono sentita dire da un cliente che voleva fare una proposta SENZA ASSEGNO A DEPOSITO e vincolata al mutuo, che il direttore di banca l'ha consigliato di farsi abbassare le provvigioni dall'agenzia - non ci ho visto più e sono passata agli insulti :-o
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    pericolosissimo
     
  5. gimmy74

    gimmy74 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ritengo che se dovesse passare l'idea di non accettare proposte vincolate al mutuo si perderebbe anche l'opportunità di vendere quelle poche case.
    Difficilmente troverete un compratore con i contanti. E le banche non concedono un mutuo se prima non viene consegnata la planimetria catastale.
    La soluzione sarebbe quella di concedere all'acquirente/i la documentazione necessaria per l'ottenimento del mutuo con il rischio per l'acquirente che chi prima ottiene il mutuo prima acquista.
    Molti AI non vogliono consegnare la documentazione in loro possesso se prima non viene accettata la proposta trincerandosi dietro alla legge sulla privacy e questo è un errore. Tutti gli atti di riferimento sono pubblici. Ma se l'AI vuole cautelarsi basta farsi fare una scrittura dal venditore.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Errore di fondo: se spiegata bene, è il venditore a non accettarle. Ci si dimentica sempre di questo. Una sospensiva tiene 'ferma' la vendita per 40 giorni.



    Non sono richiesti. Ci sono dei parametri che seguono piu o meno tutte le banche: se non hai problemi pregressi, il mutuo lo avrai senza problemi.



    Non sempre e dipende dalla banca


    vero
     
  7. EnzoDm

    EnzoDm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...scusa ma tu non sei...sorridi sempre?...:^^:
     
  8. sorridi sempre

    sorridi sempre Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    :D è quello che mi sforzo di fare... ma mica sempre è così facile.... cmq grazie di avermelo ricordato, terrò presente la tua osservazione la prossima volta che un cliente abusa della mia pazienza (lo manderò a quel paese sorridendo....) ;)
    buon weekend
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina