1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. danielino

    danielino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    l'originale della proposta d'acquisto firmata e controfirmata dal venditore e dall'acquirente, in quante copie (originali) deve essere? Io ho sempre saputo che l'originale la tiene l'AI e le parti hanno la copia. Inoltre è interesse del notaio avere la proposta d'acquisto, non il preliminare, originale?
     
  2. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    in passato usavo prestampati in carta ricalcante, ma non mi convincevano... ora faccio tutto con il pc:
    5 copie tutte firmate in originale: gli step sono:
    a. 1 copia la lascio subito al proponente;
    b. all'avvenuta accettazione ne lascio una (accettata) al proprietario;
    c. consegno una copia accettata all'ex proponente, ora parte acquirente;
    d. registro le due rimanenti e mi tengo la copia che viene rilasciata (registrata) dall'AdE.

    Risultato tutte copie originali e nessuna fotocopia (che la vale men de zero!)

    buon lavoro
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Quanto odio registrare la proposta è un obrobrio specie quelle prestampate.
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anch'io faccio così. Al notaio, se deve preparare il preliminare, dò un'altra copia perchè ne possa desumere gli importi e le date del pagamento. Se invece deve preparare il modulo gli dò la copia del preliminare (registrato) perchè possa prendere visione delle eventuali clausole! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  5. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io alla fine, nel caso mi trovo a dover registrare la proposta di acquisto, mi sono preparata un prestampato da compuilare a mano in formato uso-bollo che poi stampo formato A3 ...... almeno non è troppo pasticciato!!!
     

    Files Allegati:

  6. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ................ e così almeno l'ufficio registro non fa storie........ :^^:
     
  7. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    lo allego anche formato doc modificabile ..... se fa comodo a qualcuno!!!:ok:
     

    Files Allegati:

  8. D.Z.

    D.Z. Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo con quanto avete detto, personalmente, però mi limito a comunicare al proponente con lettera raccomandata o con mail pec l'avvenuta accettazione della proposta.
    Quindi:
    a) due originali x registro
    b) due originali x clienti
    c) fotocopia della copia registrata per notaio
     
  9. jrogin

    jrogin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo:stretta_di_mano:
    Sto facendo anche io così.
     
  10. danielino

    danielino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    dici che la copia vale men de zero...allora se l'agenzia fa sparire l'originale? (ovviamente non registrato)
    Pensate che davanti ad un giudice la copia vale men che zero?
    Secondo il regolamento giuridico legale, la proposta originale, non il preliminare, la può tenere solo l'agenzia?
    grazie
     
  11. jrogin

    jrogin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma chi l'ha detto?:disappunto:
    Non vedo per quale motivo le parti acquirente e venditore non debbano avere un oiginale ciascuni firmato da entrambi dopo l'accettazione.
     
  12. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...per copia intendevo fotocopia... che, in base alla mia modesta esperienza in un eventuale giudizio "vale men che zero!"

    per quanto riguarda l'originale, bella domanda: in linea di massima ti risponderei che tutte le parti devono avere una copia in originale (ed è anche per questo che ho dismesso i vecchi formulari in carta copiativa ndr)
     
  13. danielino

    danielino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    io non dico che le parti non la debbano avere, ma se l'agenzia l'ha fatta in questo modo, sta in regola? O per legge non devono ricevere le fotocopie?
     
  14. danielino

    danielino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    qualcuno mi risponde alla precedente mail?
    grazie mille
     
  15. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ti ripeto, in basa alla mia modesta esperienza un contratto è valido solo se in originale, ergo le fotocopie sono carta da *ulo... quindi io distribuisco sempre e solo orginali.
    apro una parentesi per il preliminare/proposta registrata: tendenzialmente ne porto due copie in regitrazione , quindi, ne ottengo una timbrata che conservo io in agenzia; se le parti vogliono a loro volta una copia ORIGINALE del prepiminare/proposta registrata possono:
    a. registrare subito 3 o 4 contratti anziché 2;
    b. chiedere all'AdE, successivamente la regitrazione, copia, valida per legge come un originale, del contratto registrato.
     
  16. danielino

    danielino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie,
    ma per regolamento l'agenzia immobiliare che abbia conseguito una proposta in una sola copia in originale non registrata, che tiene solo lei, e per le parti una fotocopia, davanti a una causa è passibile di denuncia? Se l'agenzia fa sparire la proposta originale e restano solo le fotocopie, davanti ad un giudice hanno valore?
    Grazie
     
  17. jrogin

    jrogin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    danielino, toglimi una curiosità se vuoi.
    Ma non sarà che le parti erano in accordo di avere solo un originale in agenzia, magari con cifre differenti (+ alte) da quelle che poi sarebbero state messe nell'atto?? Cosa illegale naturalmente.
    Altrimenti non riesco a capire perchè ad ognuna delle parti non sia stato consegnato un originale.
     
  18. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    le proposte vanno registrate obbligatoriamente!
     
  19. danielino

    danielino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    allora, l'originale con le firme le ha solo l'agenzia, le parti hanno solo la copia controfirmata, non originale ma la fotocopia. La proposta non è stata registrata, vanno direttamente all'atto. Se l'atto salta per qualche problema, una delle due parti può andare davanti al giudice con una fotocopia della proposta? Inoltre può chiedere dei danni o denunciare l'agenzia perchè ha prodotto solo una copia in originale?
     
  20. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Parti dal presupposto che la proposta irrevocabile, se accettata, deve essere registrata presso l'AdE entro il ventesimo giorno dalla sua data di sottoscrizione!

    La mancata registrazione comporta per le parti una sanzione e l'ai è obbligato in solido assieme alla parte venditrice ed alla parte acquirente.

    Mi sembra strano che le parti non abbiano deciso di registrarla commettendo un illecito... come mai mi chiedo, sei in grado di rispondermi?

    Per quanto riguarda una citazione in giudizio non posso risponderti, è materia da avvocato, ed io non lo sono. Di certo, in un eventuale giudizio, sarà dura riconoscere la responsabilità sulla mancata registrazione... di per sé la fotocopia serve a poco, a molto saranno invece utili le prove testimoniali, ma sono già andato oltre la mia competenza...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina