1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. bambi

    bambi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    ho un problema:
    ho fatto una proposta d'acquisto salvo approvazione mutuo con richiesta di mutuo a due banche diverse e mia madre come garante.
    Purtroppo mia madre si è ammalata e non potrà più sostenermi economicamente perchè dovrà smettere di lavorare.
    La proposta scade il 30 e di delle due banche: una ha rifiutato il mutuo e l'altra ha inviato il perito che ha fatto valutazione dell'immobile (con perizia congrua), ma ancora non ho firmato il 'contratto', ma solo la domanda.
    Io a questo punto non me la sento più di affrontare un impegno così gravoso (considerando anche che mia madre sarà disoccupata e quindi dovrò sostenerla io).
    Non si riuscirà ad andare a rogito entro la scadenza della proposta, posso appellarmi alla mancata approvazione del mutuo?
    E se mia madre non firmasse come garante? A quel punto il mutuo non me lo concederebbe più nemmeno l'altra banca e io non sarei vincolata dalla proposta?
    E le provvigioni all'agenzia sarebbero comunque dovute? In realtà (confesso di essere stata frettolosa ed ignorante in materia) quando ho firmato la proposta e l'incarico mi era stato specificato dall'agente(purtroppo solo verbalmente) che nulla sarebbe stato dovuto all'agenzia in caso di mancata approvazione...
    Help me please! purtroppo non potevo prevedere una situazione così triste ed ora mi è crollato il mondo addosso... già i problemi di mia mamma e in più la casa... non so proprio come fare!
     
  2. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se la proposta è condizionata al mutuo e il mutuo non viene concesso, la proposta decade e con essa i diritti di ognuno, quindi anche la mediazione..
    comunica prima possibile alla banca l'impossibilità tua e di tua mamma.....se serve la banca ti può fare una carta dove attesta che il mutuo non ti è stato concesso per mancanza di garanzie o altre motivazioni...il tuo consulente bancario ti saprà sicuramente aiutare
     
    A massimoca piace questo elemento.
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Va esaminata la proposta, sperando che sia stata congegnata come dici, prima di far saltare tutto.... a parte quello che scrivi sempre che tu sia effettivamente interessato all'affare.
    Nulla vieta poi di sostituirla con altra che ti conceda altro tempo concordando con il proprietario.
    Avv. Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina