1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. messina

    messina Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Da qualche tempo penso se noi agenti immobiliari cambiassimo modo di lavorare? Ecco brevemente il mio pensiero se dopo un primo approccio telefonico o via email invitassimo il cliente/acquirente in ufficio per vedere foto discutere e via dicendo, e successivamente effettuare una visita a pagamento negli immobili , ovviamente una cifra molto bassa secondo Voi potrebbe funzionare o non faremo più visite?
     
  2. barox71

    barox71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Effettuare una visita a pagamento dell'immobile? Io non ho parole...
     
    A cristina0511 piace questo elemento.
  3. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In un momento come questo credo proprio che saremmo tagliati fuori! Ma dici così perchè hai la sensazione di "girare a vuoto" per via di curiosi?
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Noi ai clienti o i clienti a noi?
     
    A Bagudi, ccc1956, gmp e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  5. maria cavuoti

    maria cavuoti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si credo che dovremmo prendere coscienza del fatto che siamo professionisti e non più mediatori da bar, per cui trovo giusto invitare il cliente la prima volta in ufficio per creare una reciproca conoscenza, senza esagerare perchè rischi di farti raccontare la vita, ricordiamoci che l'obiettivo comune è approfondire la richiesta di acquisto, verificarne le possibilità economiche e valutare insieme il da farsi...insomma una mezz'ora di consulenza seduti comodi per poi eventualmente proseguire la ricerca "sul campo"...un mio collega di Varese sono anni che chiede ai clienti di passare a prenderlo dall'ufficio e poi si fa riportare indietro...io come donna preferisco la sicurezza della mia auto, ma in effetti sapere prima chi andiamo ad incontrare è anche un modo per tutelarci non solo sulla perdita di tempo, ma anche contro i delinquenti che la nostra giustizia lascia a piede libero...ma non sempre si può e allora...il rischio fa parte del nostro mestiere da sempre. Un milione di auguri di buon lavoro a tutti i colleghi di questa nostra bellissima Italia
    maria
     
    A EnzoDm piace questo elemento.
  6. messina

    messina Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    secondo me ci sono troppo perdi tempo in giro
     
  7. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ognuno ha il proprio modo di lavorare e lo deve adattare al contesto in cui si trova MA condivido in pieno la tua riflessione, logica conseguenza della situazione attuale del mercato, della percezione della nostra categoria, del modo di agire e di pensare della clientela ... e di altri innumerevoli motivi che, in periodi in cui tutto va bene vengono trascurati.
    La serietà, purtroppo, siamo abituati a riscontrarla quando si tocca il portafoglio quindi la tua idea di far pagare non è assolutamente fuori luogo, ma in linea con i tempi ...
    La professionalità va dimostrata e va giustamente retribuita in funzione del servizio erogato e dell'obiettivo del cliente.
    Contrattualizzare e/o far pagare il cliente in funzione dell'attività prestata penso che vada sviluppato e studiato per bene perchè si lavora in funzione di quanto richiesto dal cliente ed i cambiamenti di idea in "corso d'opera" sono, purtroppo, frequentissimi, dispendiosi e comportano cambiamenti di obiettivo e allungamento dei tempi.
    Come AI credo che dobbiamo partire da una precisa conoscenza dell'immobile e da una corretta valutazione, attività fondamentali per tutte le scelte economiche su un bene immobile che vengano o meno successivamente eseguite anche dall'AI.
     
  8. mamicri

    mamicri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma come pensate di poter chiedere dei soldi ad un cliente quando ci sono agenzie che non essendo in grado di prendere un mandato regalano la certificazione energetica ! Qui siamo alla prostituzione altro che !!!
     
    A cristina0511 piace questo elemento.
  9. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    questo lo ritengo sbagliato, come pure regalare la valutazione dell'immobile
    non credo sia questa la strada per elevare la professionalità degli AI ma pretendere il giusto in funzione del servizio prestato ... eventualmente da considerare a sconto dell'intermediazione se questa va a buon fine, parliamone, ma fare gratis non lo ritengo corretto
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  10. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma come faresti? emetti fattura per € 10 euro?
     
  11. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    L'idea di per se non è da buttare, in un paese normale intendo. Per tornare all'esterofilia, dove gli agenti sono organizzati e hanno davvero un valore aggiunto indiscutibile e percepito, questi si fanno pagare anche SOLO per mettere l'immobile nel circuito MLS che non è certo aperto ai privati senza la supervisione di un realtor. In un ottica commerciale simile, nulla vieterebbe di far pagare le visite all'immobile, ci mancherebbe, di sicuro sarebbe difficile poi chiedere anche una "provvigione per mediazione", in quanto il servizio si discosterebbe molto dal mediatore pensato e voluto dal CC. Chiaro che in quei paesi non ci pensano nemmeno, addirittura fanno i party con bibite, rinfresco e cotillon per accaparrare potenziali acquirenti e attirarli agli immobili, ma è altra questione...MA a parte la questione "mediatore" come vedi dal post sopra, sei in italia, dove il lavoro altrui NON ha mai valore, quindi figurati se un italico può comprendere il valore di un servizio del genere, o capire che sarebbe perfettamente lecito, fatti i dovuti distinguo con il diritto del mediatore che è altro, nasce da altro e prevede altro tipo di impostazioni ed azioni.
     
  12. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    :^^::^^::^^::^^::^^: Massimo:fiore:
     
  13. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Beh se è per questo qua dalle mie parti ci sono agenzie che pur di prendere incarichi non si fanno pagare dal venditore...
     
    A La Capanna e pensoperme piace questo messaggio.
  14. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare


    E perché 10€ , vale così poco il nostro tempo? stamani mi è arrivata una fattuta di 45€ più IVA da parte di chi lo scorso anno mi vendette un apparecchio telefonico multifunzione con un libretto di istruzioni in una miriade di lingue straniere , quindi fatto male perché non si trovano facilmente le risposte, ebbene per farmi aiutare mi mandarono, dietro mia richiesta, un ragazzatto che in 10 minuti mi cambiò la velocità di ricezione fax... ora vogliono essere pagati, considerate che il negzio si trova a 800mt dal mio ufficio.... loro tale importo minimo e noi solo 10 € , ma quale considerazione avete della nostra categoria? ci definiamo professionisti e poi vorremmo farci pagare meno delle prostitute?

    Qualcuno ha scritto che non tutti si farebbero pagare....anni fà qualcuno tentò di farsi rimborsare una quota di 80 € per spese carburante....altri non lo fecero pensando in tal modo di poter avere più clienti , niente di tutto questo successe, tutto continuò come sempre anche perché chi li faceva pagare avrebbe rimborsato la somma al momento del compromesso. Sarebbe legale farsi pagare per la prestazione a prescindere dalla vendita? ebbene facciamoci pagare anche perché si scopre con il tempo che più ti mostri generoso con chi ha a che fare con il mondo degli affari, più resti fregato.:basito:
     
    A Carlo Garbuio piace questo elemento.
  15. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :ok:
     
  16. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    circa tre mesi fa ho chiamato l'assistenza della lavatrice perché dopo 11 anni la guarnizioni si era bucata e perdeva... mi hanno chiesto 30 euro per il diritto di chiamata!!! gli ho detto " ma come la chiamata l'ho fatta io e devo pure pagarvi 30 euro perchè vi ho chiamato"???
     
  17. barox71

    barox71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Tanto per essere onesti fino in fondo, le agenzie che regalano la certificazione energetica, sono le stesse che da anni chiedono a noi tecnici prezzi stracciati per qualsiasi cosa (dalle pratiche comunali, a quelle catastali, alle valutazioni alle ACE).
    Inoltre l'agenzia immobiliare che al suo interno ha uno dei soci, architetto, ingegnere, geometra o perito, che ha dato l'esame per poter esercitare il ruolo di certificatore energetico, non potrebbe (e uso il condizionale perchè nella realtà tutto cambia) fare l'attestato di certificazione energetica per l'immobile dove l'agenzia immobiliare fa da mediatore (puro conflitto di interesse che almeno in lombardia è sicuramente normato)...
    Ovviamente il lavoro deve essere retribuito, ma mi pare che la mediazione sia già regolata e sia già retribuita secondo specifiche di legge. E mi pare anche bene.
    Mi sembra strano farsi pagare inventandosi lavori accessori come la valutazione che è parte integrante del processo di mediazione (se non c'è il prezzo cosa mediate?).
    Mi pare che la valutazione serva più voi che il cliente, quando spesso è stata usata per attirare la clientela, promettendo prezzi di vendita ben oltre il valore di mercato.
    Mi sembra giusto far pagare lavori accessori, e anche la valutazione dell'immobile, dove però questo sia fatto secondo schemi condivisi, metodologie chiare e oggettive, perchè il puro giudizio soggettivo, fatto magari a corpo e non a misura, mi sembra poco serio, e assolutamente da non pagare.
    Reinventersi è un obbligo, lo stiamo facendo anche noi tecnici, ma per concludere di una cosa sono certo, chi ha sempre lavorato bene, non deve cambiare, perchè queste cose già le faceva, e forse quelli che pensavano solo al guadagno facile saranno destinati all'estinzione. Forse questo è il periodo giusto per puntare sulla qualità, al prezzo giusto però...
     
  18. Brisko

    Brisko Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Beh barox71 forse il vero quesito è questo. Quant'è il prezzo giusto del lavoro di qualità? Giusto per chi? Per chi media? per chi vende? per chi compra? La realtà, secondo me, è che come in tutte le trattative commerciali, ognuno cerca di trarne sempre il maggior profitto... ma la trattativa starà in piedi sempre e solo quando ci sarà un giusto equilibrio tra ciò che si ottiene e ciò a cui si rinuncia
     
  19. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :ok::ok::ok:
    Queste riflessioni non si facevano in periodi migliori, ora è giusto porsi il problema e cercare nuove strade, nuove idee, nell'interesse di tutti, clienti compresi.Anche per i tecnici esistevano le tariffe professionali ... anche gli AI è bene si interroghino quindi su come cambiare per fornire un servizio sempre più professionale e qualificato ;)
    la valutazione non veniva fatta bene neppure dagli altri professionisti del mercato immobiliare ;)è sempre stata utilizzata impropriamente ed effettuata con troppa soggettività ;)
    condivido e ... speriamo bene :fiore::fiore::fiore:
     
  20. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il GIUSTO lo stabilisce il mercato ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina