1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. silianna

    silianna Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve vorrei avere questa informazione. Ho individuato un immobile sottotetto da acquistare che mi interessa in modo particolare. Tale immobile però ha come altezza unica dei soffitti 2,30 mt al di sotto del minimo consentito. L'agenzia che lo vende mi ha detto che è tutto condonato nell'89 (documenti che dovrò ancora visualizzare); quello che volevo capire cosa significa che il sottotetto è condonato? questo comprende abitabilità, agibilità e accatastamento a uso abitativo? quali sono gli elementi da verificare per evitare di incorrere a problemi? Preciso che l'immobile è anche molto luminoso, ogni stanza ha una porta finestra con affaccio terrazzino è il quarto piano di una palazzina media signorile.
    Il prezzo è un pò al di sotto delle prezzo al mq rispetto a un immobile "classico" nella stessa zona.
    Questo può essere dovuto all'altezza dei soffitti?Inoltre essendo tutto in regola c'è possibilità che il rilascio del condono venga annullato nn avendo l'altezza minima?
    attendo risposta grazie
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il 4 Ottobre 2010 ha avuto inizio una discussione su una mansarda condonata ma senza agibilità. Vale la pena dare un'occhiata.
     
  3. silianna

    silianna Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok grazie mille ho letto il tutto. Mi sembra di capire che se c'è stato un condono quindi anche giusto accatastamento, non è detto che ci sia stata l'abitabilità!! e per un immobile alto 2,30 mt probabilmente l'abitabilità nn c'è e mai potrà esserci, giusto?
     
  4. Abakab

    Abakab Ospite

    Il condono di fatto annulla eventuali abusi edilizi, l'agibilità viene rilasciata in base alle norme igienico sanitarie, non è detto che un immobile avente altezze di 2,30 non possa averla .. ma và verificato caso per caso.
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    con il condono siu regolarizza il fabbricato sotto il profilo urbanistico catastale, dopo di chè chiedi l'agibilità. Dubito con quelle altezze ci sia.
    Ecco guarda bene i documenti a me non risulta un condono nel 1989 ma bensì nel 1985 e nel 1995, diversamente ha fatto una sanatoria. Quindi controlla bene magari con un tecnico.[DOUBLEPOST=1368458465,1368458368][/DOUBLEPOST]
    A volte capita di dire le stesse cose. Scusa, stavo scrivendo e non mi sono accorta della tua risposta.:confuso:
     
    A Abakab piace questo elemento.
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    Guarda .. questa volta ti perdono ma la prossima .. sarai severamente punita!!! :p :fiore:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  7. enzo6

    enzo6 Ospite

    Verifica una visura catastale aggiornata e vedi se è un appartamento (categoria A) oppure un sottotetto (c/2). Date le altezze non credo sia una abitazione e se lo è diventata avrei qualche dubbio sulla cosa che non riguarda solo l'altezza ma potrebbe riguardare anche il rapporto aereoilluminante.
    Tieni conto che se compri con mutuo la banca analizzerà la documentazione del condono quindi non pagare nulla prima si tutto chiaro.
     
  8. silianna

    silianna Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok grazie mille a tutti. A questo punto chiederò all'agenzia tutta la documentazione che dicono già di avere e cerco di capire meglio. Per quanto riguarda l'illuminazione penso che sia la casa più illuminata che abbia mai visto ha una porta finestra per ogni stanza che affaccia su un terrazzino. il problema rimane solo l'altezza al di sotto del minimo consentio.
    Vi farò sapere grazie ancora
     
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'altezza influisce anche nel volume d'aria, e se consideri un sottotetto, d'estate capirai la differenza, e non mi dire che hai deumidificatore o clima, non potrai tenerlo sempre acceso, io te lo sconsiglio, questo tipo di soluzione è consigliabile solo per una "vivibilità saltuaria" in ogni caso rispondendo al tuo post considerei l'acquisto ad un prezzo inferiore almeno del 30% e condizionato al rilascio all'agibilità.
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Perché dici ciò? Sono tante le cose da valutare, e credo lo farà dopo il tuo post, ma non puoi parlare di prezzo.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  11. silianna

    silianna Membro Junior

    Privato Cittadino
    Però se si fa questo ragionamento allora nn si può considerare di vivere in una mansarda!! ci sono mansarde che hanno altezze diverse anche al di sotto di 2,30 mt e cmq sono considerate case di pregio e hanno il loro mercato, ovviamente fermo restando che ci sia agibilità!!!
     
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il fatto che io lo abbia scritto significa che io posso, come del resto hai scritto tu, che io non posso, resta il fatto che io ho potuto.[DOUBLEPOST=1368523389,1368523322][/DOUBLEPOST]
    le mansarde hanno un minimo di.........comunque se a te piace comprala, io ho espresso solo un mio parere.
     
  13. silianna

    silianna Membro Junior

    Privato Cittadino
    sinceramente sono qui per chiedere un parere tecnico no personale grazie cmq del tuo parere personale!!!
     
    A Rosa1968 e Abakab piace questo messaggio.
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    scusa silianna era una battuta per Rosa1968, ed ho capito il senso del tuo post, al quale penso di aver dato contributo
     
  15. silianna

    silianna Membro Junior

    Privato Cittadino
    volevo citare queso messaggio cmq grazie sempre del tuo parere personale
     
  16. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Concordo con Enzo6: visura catastale e controlli che sia a civile abitazione. Dopodichè decidi.
    Considera che se non lo fosse non potrai acquistare come prima casa (ovviamente), quindi con imposte al 10% anziche al 3%, e qualora tu necessitassi di un mutuo avrai condizioni peggiori rispetto ai mutui "prima casa".
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se è stato condonato, non è detto che sia abitabile, potrebbe aver condonato un c/2 da solaio a magazzeno/deposito/ripostiglio e altro ciao, prima cosa (VERIFICA)
     
    A enrikon piace questo elemento.
  18. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Infatti, questa risposta dell'agente imobiliare mi suona un po' furbina :fico:
     
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ti risulta un condono nell'89? A me no.

    Ma chissà perché quoto un post e rispondo poi mi accorgo che non c'entra nulla. Scusa anna é in risposta a enrikon ......
     
  20. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Direi proprio di no.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina