1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giada1

    giada1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Salve. Qual è la frase che più mi tutela come venditrice: "La parte promissaria acquirente verrà immessa nel possesso dell'immobile in oggetto, entro e non oltre la data del rogito notarile" che è scritta sul compromesso. Io ho chiesto al notaio di aggiungere "con la consegna delle chiavi esclusivamente quando gli attuali proprietari entreranno in possesso del saldo rimanente a mezzo di assegno circolare" Postilla che non è stata approvata dal notaio perché Lei ha già scritto in un altro articolo che i "residuali euro verranno versati, a mezzo di assegni circolari o bonifici bancari non trasferibili, al momento del rogito notarile, una volta che sia verificata la condizione " che la Banca Carige dia il mutuo al 100%. La"caparra confirmatoria" di 5000 euro la restituirò senza nulla a pretendere se la Banca non dà agli acquirenti il mutuo. Mi date un consiglio per cortesia?
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Credo stiate dicendo la stessa cosa...
    Qual è il dubbio?
     
    A giada1 piace questo elemento.
  3. francesca63

    francesca63 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Quanto predisposto dal notaio va bene e ti tutela a sufficienza;no soldi=no rogito=no consegna immobile.
     
    A Alba65 e giada1 piace questo messaggio.
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    quello che manca è una data entro il quale la banca darà il benestare, quel dia il mutuo significa che la data coincide con il rogito e questo non è corretto.
     
    A ab.qualcosa e giada1 piace questo messaggio.
  5. giada1

    giada1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie Umberto e Francesca per la risposta. Il dubbio è la consegna delle chiavi prima di aver controllato se il denaro effettivamente è in banca. Ma l'assegno circolare mi dovrebbe garantire. Ieri al compromesso mi volevano dare 5000 Ero con l'assegno bancario che ho rifiutato e il notaio ha spostato l'appuntamento giovedì 21 c.m. Grazie ancora
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    tu fai preparare l'assegno circolare qualche giorno prima e ti fai dare la fotocopia e con quella fotocopia chiedi i controlli in banca sull'assegno.
     
    A Tobia, francesca63 e giada1 piace questo elemento.
  7. giada1

    giada1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Rosa 1968 , grazie per la risposta,gli acquirenti mi hanno chiesto 6(sei) mesi di tempo perché usufruiscono della legge Consap che li agevolano: lei non ha 35 anni e affermano che per questa pratica ci vuole più tempo... anche se a me per la richiesta del mutuo e per questa agevolazione mi sembra eccessivo. Grazie mille
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quanto chiedono di mutuo? intendo la percentuale 50/60/70%
     
    A giada1 piace questo elemento.
  9. giada1

    giada1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    100% e i 5000 euro di caparra se li sono fatti prestare che li dovrò restituire se la banca non concede loro il mutuo
     
  10. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ellamadonna! E se poi quello che ti risponde in banca è d'accordo con chi ha emesso il circolare falso?
    se poi viene fuori che la banca era finta?
    se cade un meteorite sulla casa?
    dai, siamo realistici e meno paranoici
     
    A andrea b e PyerSilvio piace questo messaggio.
  11. giada1

    giada1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Slartibartfast , mi rendo conto che sono un po' ansiosa, perché insicura e incompetente in materia perciò mi sono affidata a questo forum dove ci sono persone disponibili e preparate.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hi hi.. Ho pensato la stessa cosa.

    Ma poi te lo immagini..?

    Vai nella filiale Banca intesa che ha emesso l'assegno, due giorni prima :bugiardo: del rogito, e chiedi al direttore, mi scusi, ma questo assegno e' vero..?

    Rilassati @giada1 e pensa pratico.

    Pure nella piu fantasiosa delle ipotesi, che i soldi non siano buoni, mica possono sottrarti la casa e scappare occultandola.

    Oltre a cio', in assenza di uno scambio di danaro valido, l'atto definitivo, ma pure quello preliminare, sono nulli.

    Lo sonna tutti.

    O quasi.
     
    A giada1 e Slartibartfast piace questo messaggio.
  13. n3m3six78

    n3m3six78 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io chiederei il riconoscimento calligrafico del direttore con controllo dell'iride delle impronte e del DNA. I rettiliani sono tra noi
     
  14. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sai caro,

    Mi permetto di farti una osservazione.

    Chi non si occupa di compravendite, ha il diritto universale, di essere ignorante.

    Per questo stesso effetto, quando stai male, ti rivolgi ad un dottore per diagnosticare la cura necessaria.
    Va da se', che contro la tua volonta' e quindi in assenza di un tuo consenso, quel dottore non potra' nemmeno sfiorarti.

    Cio' per dirti, che un ironia o un sarcasmo, puo' aver ragione d'essere solo se un soggetto, di quell'ignoranza, se ne fa' un dovere piuttosto che un diritto.

    Come capita sovente, in alcune discussioni tra colleghi, di cui avrai sicuramente memoria.

    Sai,

    Qualche tempo fa', in fase di acquisizione, sono andato a casa di un cliente.

    Mentre mi spiega il quadro fattuale, intuisco che per eta', per luogo e per i fatti che mi sta narrando, il soggetto e' lo stesso che ha postato un quesito sul forum, che avevo letto qualche giorno prima.

    Cosi' glielo chiedo a freddo.
    Se avesse pubblicato qui una discussione riferita al suo problema.

    Mi ha risposto subito affermativamente.

    Subito dopo mi riferisce di essere stato deluso.
    Anziche' ricevere aiuto ha incassato solo ironiche offese.
     
    A giada1 piace questo elemento.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non capisco dov'è il problema. Se ci sono delle paure e ci sono gli strumenti per fare le verifiche perché bisogna criticare. Noi facciamo un lavoro dove dobbiamo risolvere. Troppo facile giudicare e dire al cliente ma no, bisogna essere meno pignoli. Noi non rischiamo nulla e soprattutto non possono dire, nel caso le cose andassero di traverso, lei non mi ha detto.
     
    A ab.qualcosa, giada1, Pasquale Vitale e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ..senza complicare.

    Il preliminare sostenuto dall'assegno bancario, resta valido, salvo il buon fine dello stesso.

    Il dedinitivo in assenza dello scambio di danaro risulta nullo.

    Non c'e' bisogno di mettersi le pinne per andare a giuocare al pallone.
    Anche se sott'acqua, lo sanno tutti, che si rischia di morire.
     
    A giada1 piace questo elemento.
  17. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Fossi in te non mi preoccuperei delle menate sulla bontà degli assegni circolari ma piuttosto valuterei se vale la pena di aspettare sei mesi per una conclusione di una vendita incerta

    Aspetti sei mesi e poi ti dicono che il mutuo al 100% non gli è stato concesso ed arrivederci e grazie (gli devi pure restituire i 5.000 euro)

    Valuta tu
     
    A ab.qualcosa, bit100, giada1 e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Infatti ....
     
    A ab.qualcosa e giada1 piace questo messaggio.
  19. giada1

    giada1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Gentile Pyersilvio, giovedì 14 dicembre,si doveva fare il compromesso. Dal notaio non si sono presentati con l'assegno circolare, come mi avevano detto il giorno prima ,ma con un assegno bancario.( Precedentemente me lo volevano dare scoperto) Io non ho firmato nulla. Al notaio ho chiesto:"Se l'assegno Bancario non è coperto, il compromesso è nullo?"- Risposta del notaio:" Mettiamo una postilla "Salvo il buon fine" ma la compravendita va avanti, metterà un avvocato, qui si viene in pace ".
    Ho seguito il consiglio di Rosy: sabato ho chiesto la fotocopia per email dell'assegno vidimato fatto alla Posta. In mattinata lo porterò a farlo controllare.
    Grazie comunque a tutti per i preziosi consigli
     
    A Bagudi e francesca63 piace questo messaggio.
  20. n3m3six78

    n3m3six78 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se li sono fatti prestare ... ed il notaio chi lo paga? Alla larga ... questi non hanno soldi e ti faranno perdere molto tempo...altro che 100 % questi vorrebbero il 200% senza un minimo di saldo in banca il 100% lo sognano
     
    A andrea b, alupini e Bagudi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina