1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. agnesepapini

    agnesepapini Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve, nel mio palazzo si sta decidendo di rifare tutto il tetto, e io ho richiesto la deduzione del 36% del lavori, invece l'amministratore mi ha risposto che se l'assemblea lo ritiene giusto si fà, mentre se lo richiede una sola persona l'assemblea è sovrana e quindi non si fa
    E giusto?

    agnese papini
     
  2. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    puoi farla anche tu la pratica del 36% se decidono di non farla

    tu spedisci il modulo con gli allegati
    e l'amministratore dovrà solo fare i bonifici in base al 36%

    data la spesa sicuramente la tua assemblea deciderà di fare la pratica, incomincia a parlarne con i tuoi vicini, affinchè arrivino in assemblea convinti
    valutate anche se non è possibile avere il 55% sul risparmio energetico, non sò che lavori dovete fare, ma alle volte, spendendo molto poco in più, si può ottenere

    valuta anche se non è il caso di cambiare amministratore, imparate a scegliere
     
    A agnesepapini e Limpida piace questo messaggio.
  3. agnesepapini

    agnesepapini Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta, infatti mi sembrava strano che non si potesse fare e era l'assemblea a dover decidere e che è sovrana
    agnese papini.

    p.s. non è proprio nel mio palazzo, ma in un condominio, dove mio marito ha ereditato un appartamentino alla morte del padre.
     
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ovviamente Procicchiani ha ragione.
    Io aggiungerei: se ti trovassi in minoranza e a mal partito, manda una raccomandata all'amministratore, dicendogli che intendi avvalerti della deduzione, e quindi che lui sarà tenuto/obbligato nei tuoi confronti ad effettuare i pagamenti mediante bonifici "tracciati" appositi. Poi vi accorderete su chi espleterà le pratiche necessarie: comunicazione a Pescara, dichiarazioni in merito alla Dia ecc. Se sarai solo tu a volerlo (ma non credo, vedi Procicchiani) farai tu la semplicissima domanda: l'amministratore dovrà fornirti i dati e le pezze giustificative necessarie. Quello che gli esce dalla porta gli rientra dalla finestra.
    Post scriptum:
    hai qualche dependance dalle mie parti?.... magari.
    E' la seconda volta in un anno che devo darmi da fare per esautorare l'amministratore in carica (in un caso superpasticcione, eufemismo, nel secondo, attuale, "latitante"--> per fortuna la cassazione ha stabilito che dare del latitante non è un'offesa se lui latita....)
    A parte poi sentirsi dire da co-condomini che l'avevano proposto-scelto, e poi fatto niente: "ci si doveva muovere prima..." :rabbia:
     
    A agnesepapini piace questo elemento.
  5. agnesepapini

    agnesepapini Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta, penso che sicuramente mio marito saprà come agire in merito, visto che in questo condominio, dove lui ha ereditato un mini appartamento, ci sono molti condomini e si fanno sempre spese, su spese.

    agnese
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina