• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Massimo Carelli

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#1
Salve a tutti. In un normale contratto di locazione ad uso commerciare mi servirebbe la corretta dicitura per inserire un garante a garanzia dell'obbligazione del conduttore. In pratica il contratto non è cointestato, semplicemente il conduttore ha un garante per il pagamento dei canoni mensili. Qualcuno sa indicarmi la frase giuridica corretta? Grazie
 

marchesini

Membro Attivo
Privato Cittadino
#2
Io ho usato questa frase facendone un apposito punto nel contratto.
<< GARANTE.
Per tutta la durata del presente contratto e dei relativi, eventuali, rinnovi il sig. xyz nato a: .... il .... residente a ..... in via... C.F. ..... si costituisce garante nei confronti del conduttore e dei suoi aventi causa, per il corretto adempimento di tutte le obbligazioni derivanti dal contratto, in particolare per il puntuale pagamento dei canoni mensili di locazione e per il rimborso delle somme eventualmente sostenute dal locatore per la riparazione di eventuali danni che fossero riscontrati nell'immobile locato al momento del rilascio, nonchè di tutte le spese (legali di giudizio e quant'altro) che si rendessero necessarie per riottenere la disponibilità del bene in caso di mancato rilascio alla scadenza contrattuale. La presente garanzia avrà valore fino a sessanta giorni oltre la data di rilascio dei locali da parte del conduttore e/o dei suoi aventi causa. >>
 
Ultima modifica:

Massimo Carelli

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#5
Non lo sapevo perché per me sarebbe la prima volta che inserisco questa figura. Ma poi un eventuale sfratto per morosità o aumento istat andrebbe comunicato a tutti e due? Non voglio rischiare che diventi una specie di cointestazione
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
#6
Un garante risponde a tutti gli effetti come se fosse un cointestatario, ma solo nel caso di mancati pagamenti.
Per la gestione normale non c'entra.
 

marchesini

Membro Attivo
Privato Cittadino
#7
Se vi e' morosita' il garante ne risponde come per le altre norme contrattuali, ma il contratto non e' cointestato infatti non risulta nel modulo dell'ADE.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto