1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. famax68

    famax68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Studiando un libro sui mediatori immobiliari leggevo che le provvigioni maturano al compromesso.

    Leggevo inoltre che è lecito chiedere come provvigione solo il "supero" dell'importo richiesto.

    A voi è capitato?
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Le provvigioni maturano alla conclusione dell'affare mediato; per alcuni la conclusione si ha con la notifica al proponente della proposta accettata, per altri al preliminare (e qui andiamo sul sicuro dato che è un contratto ad effetti obbligatori).
    Le proposte che si trasformano automaticamente in preliminare :shock: danno diritto alle provvigioni una volta accettate.

    A livello provvigioni il supero è una pratica scorretta e secondo me non si pone neanche nell'istituto della mediazione ma in quello del mandato, quindi chi ha scritto quel libro ha scritto uno strafalcione colossale.
     
  3. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    :shock: :shock: :shock: :shock:
    Vorrei proprio sapere chi ne è l'autore...

    La provvigione matura nel momento in cui l'accettazione della proposta giunge a conoscenza del proponente, momento in cui anche l'assegno di caparra, rilasciato al momento della sottoscrizione della proposta, può essere consegnato al venditore.
    Generalmente, ma questo per consuetudine, la provvigione viene poi pagata al preliminare o al rogito, ma nel secondo caso solo se l'atto avviene in un periodo ravvicinato alla proposta (1/2 mesi).
     
  4. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il compenso dell'agente immobiliare determinato da un sovraprezzo (cd. supero) rispetto al prezzo richiesto da venditore, "purtroppo",
    e' compatibile con un rapporto di mediazione.
    Ci sono diverse sentenze che lo determinano.
    La nostra federazione ritiene perio' tale modo di operare non sia conciliante con la deontologia professionale e l'indipendendenza del mediatore rispetto alle parti ed in particolare verso la parte acquirente.
    Il condice deontologico Fiaip lo vieta espressamente.
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quoto incort al 100%! :ok:

    Il diritto alla provvigione matura al momento della conclusione del contratto, cioè al momento della piena conoscenza, da parte del proponente, dell'accettazione della proposta, ma secondo me è eticamente corretto che la stessa venga corrisposta al preliminare. :D

    Il supero? Pratica scorretta, ingiusta e volgare, anche se purtroppo lecita ai sensi della vigente normativa! :rabbia: :rabbia:


    ;)
     
  6. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' noto ormai che l'affare si ritiene concluso per l'opera del mediatore con la firma del preliminare e di conseguenza scatta il diritto alla provvigione. Sta al nostro buon cuore far slittare il diritto in sede di rogito :innamorato:
    Per il supero devo dire che alcuni clienti , quando faccio l'acquisizione, lo propongono: _Io voglio realizzare questa cifra, quello che riesci a prendere in più è tuo!
    Tutto questo mi fa una rabbia che non vi dico :rabbia: mi sembra un'offesa personale oltre che alla nostra professione! Come se lavorassimo all'asta o al gioco del rialzo! Se ciò viene ancora proposto, vuol dire che alcuni AI lo praticano :disappunto: Brutto, troppo brutto ... :triste:
     
  7. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ... e se non si arrivasse a rogito...? :triste:
    Io, negli incarichi e nelle proposte, anticipo il cliente così: entro 30 giorni dalla conclusione dell'affare. Periodo che poi potrebbe coincidere con il preliminare o con il rogito.
    Oltretutto, se chiudessi una vendita oggi ma il rogito fosse tra 12 mesi... mmmmmhh... tra poco ci sono le ferie!!!! :risata:
    Scherzi a parte, il lavoro l'ho concluso e pretendo di essere pagato!
     
  8. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Metto anch'io per scritto sul preliminare quando deve avvenire il pagamento della mediazione e se vengo pagata subito firmo il preliminare per quitanza.
    Una volta mi è successo che le parti non sono arrivate a rogito .. naturalmente per causa non dipendenti dal mio operato e sono stata pagata lo stesso, basta seguire i clienti fino in fondo ;)
     
  9. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Quando capita a me o rifiuto l'incarico, o mi faccio comunque firmare incarico scritto al prezzo che vogliono realizzare... Quando arriva poi una proposta la presento al proprietario... UNITAMENTE a un modulo per il riconoscimento della MIA provvigione... Soldi sul tavolo nessuno ha mai obiettato più di tanto, anche se una volta ho quasi dovuto strappare la proposta sotto gli occhi del proprietario....:^^:
     
  10. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io una volta l'ho strappata per davvero, devi vedere che faccia :shock: e io :sorrisone: (era la fotocopia) :risata: :risata:
     
  11. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Eh allora ve la racconto ma mi sa che capitano tutte a me...

    Dopo aver fatto la corte ad un cliente svariati mesi, sono riuscita a fargli fare una proposta d'acquisto per un rudere posto in cima ad un monte dove nemmeno i lupi ci stavano a fare merenda, prezzo offerto quello della pubblicità.
    Chiamo i proprietari per l'accettazione sicura di essere coperta di complimenti e osannata per l'impresa. I 3 cugini montagnoli (i proprietari) si presentano in agenzia alla spicciola, l'ultimo arrivato non firma perchè dice che si può ricavare di più dal rudere ... :disappunto: :disappunto: :disappunto: :disappunto: :disappunto: :disappunto: per non farla tanto lunga li ho fatti incontrare tutti e dopo un macello creato dal 3°cucgino l'unica mia soddisfazione è stata ................................................ strappare la proposta in faccia ai 3, :ok: accompagnarli fuori con l'intimazione di non farsi più vedere :ok: e .... bollire di rabbia una settimana :disappunto: :disappunto: :disappunto:
     
  12. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Azz... brutta esperienza :rabbia:
    Da qui, anche, l'importanza dell'incarico in esclusiva. Con una proposta conforme ti avrebbero dovuto riconoscere almeno la penale.
    Sarebbe stata una magra consolazione, lo so, però magari ci avrebbero pensato bene, prima di "buttare" dei soldi.
    Penso proprio che tu gli abbia riservato il giusto trattamento.
     
  13. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Tutto insegna :triste: :triste: :triste: purtroppo :x :x :x
     
  14. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ... ti capisco perfettamente cara Catia .... pensa che io ho Dovuto mettere d'accordo 4 eredi che erano:
    1. Disinteressato A tutto tranne che Ai soldi che si potevano ricavare
    2. abbastanza equilibrato
    3. equilibrato ma diffidente e pronto a schierarsi dall'una o dall'altra parte
    4. bastian contrario dI professione .. alla fine si è capito che non voleva vendere per motivi affettivi, ma non voleva nemmeno mettersi contro i fratelli!

    .. però alla fine ce l'ho fatta! :ok: :D

    ;)
     
  15. luisa depanis

    luisa depanis Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Purtroppo da alcune sentenze di cassazione esiste compatibilità con il rapporto di mediazione. La provvigione matura al momento della conclusione dell'affare naturalmente sta a noi (e per fortuna) decidere se al preliminare o al rogito.Credo sia capitato a tutti noi di aver avuto qualche proprietario che desidera un prezzo , e propone " tutto quello che si fa di più è per l'agente immobiliare " ,A parte Fiaip di cui faccio parte rispettando il cod. deont . io non accetto e non ho mai accettato queste proposte tantomeno mi sogno di perdere un incarico, nella peggiore delle ipotesi propongo al proprietario l'incarico con il prezzo che vuole lui, aggiungendo e specificando la provvigione pattuita e l'IVA, se in questo caso il proprietario non accetta, beh allora perdo l'incarico , pur sapendo che fuori dal mio ufficio troverà purtroppo molte agenzie disposte a questo compromesso.
     
  16. famax68

    famax68 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ma è facile aggirare l'ostacolo.

    per esempio il cliente vi propone una vendita dicendo che vuole ricavare 194.000 euro e il di piu è dell' AI

    voi mettete in vendita l'immobile per 200.000 con provvigione 3% ed il gioco è fatto! Magari 207.000 cosi vi tenete 7000 euro per la trattativa!! E non operate col "supero"
     
  17. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

    NON OPERO COL SUPERO??????


    Non lo farei nel caso in cui il proprietario mi firmasse l'incarico a 200.000€, con provvigione al 3%... Se si incarica un'agenzia della vendita e si vuole ricavare una certa cifra bisogna mettere in conto che si dovrà chiedere qualcosa in più all'acquirente...
    [center:2mcjg3rh]... Ma non è detto che si riesca a ottenerlo![/center:2mcjg3rh]

    Se l'alloggio vale 194 e il proprietario incarica l'agenzia di venderlo, ovviamente intascherà 194 meno qualcosa! Nulla gli vieta di provare a chiedere 200... Anzi, è la prassi... Ma nulla vieta all'acquirente di offrire qualcosa in meno... Anzi, è l'altra prassi!

    MA IN OGNI CASO, mai e poi mai accetterò di non prendere provvigioni dal venditore solo perchè non sono riuscito a trovargli il pollo disposto a pagare l'immobile più del valore reale... OVVIAMENTE sarò il primo a scendere a patti con lui e a proporgli una scontistica, MA A GRATIS....

    [center:2mcjg3rh]MAIIIIIII[/center:2mcjg3rh]
     
  18. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    MA IN OGNI CASO, mai e poi mai accetterò di non prendere provvigioni dal venditore solo perchè non sono riuscito a trovargli il pollo disposto a pagare l'immobile più del valore reale... OVVIAMENTE sarò il primo a scendere a patti con lui e a proporgli una scontistica, MA A GRATIS....

    [center:20dd2snr]MAIIIIIII[/center:20dd2snr]
    [/quote]

    :applauso: :applauso: :applauso: :applauso: :applauso: :applauso: :stretta_di_mano:
     
  19. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ragazzi in alcune zone d'Italia non è una scelta. Non ci sono agenzie che lavorano così e altre che lavorano cosà. Ci sono SOLO agenzie che lavorano a provvigioni zero. Punto.

    Ipocrisie a parte, è ovvio che se hai l'agenzia in quei posti non hai scampo: O di adegui o NON lavori, in quanto saresti l'UNICO a chiedere una cosa che TUTTI gli altri non chiedono.

    Per chiarire non parlo di Genova città dove c'è un po' di tutto. Quindi non è il mio caso. Ma nelle riviere per esempio o in realtà circoscritte è semplicemente impossibile chiedere provvigioni (se non in casi eccezionali) e spessissimo non si riesce nemmeno a prendere l'esclusiva.

    Poi la crisi ha allargato la dimensione di questo uso ingenerato per lo più dal combattimento di mercato con l'abusivismo.
    Ci sono posti dove gli abusivi sono quasi il doppio delle agenzie regolari, e per attrarre clienti lavorano a provvigioni zero sul venditore e con riduzioni di prezzo all'acquirente (così se hai la stessa casa anche tu, la comprano da loro).

    Se poi vogliamo fare i super uomini accomodatevi pure, ma a me non la raccontate, perchè io sul mercato ci sono da 22 anni come molti di voi e so benissimo come funziona ;)

    g
     
  20. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Guarda Giorgino, sarò fortunato a trovarmi dove mi trovo... Sarà la baldanza della giovane età e dell'esperienza ancora acerba...
    ... Ma già ad una persona ho detto che di fare la Putt... Prostituta non ne ho ancora bisogno, e penso che se mi si ripeterà l'occasione lo ripeterò tutte le volte! :fico:

    Comunque, strano ma vero, qui da me gli amici che ballano la techno e parlano di case hanno iniziato con l'andazzo dello zero provvigioni... Sia da venditore che da acquirente... Viene da chiedersi come fanno a campare....



    [center:692o3m02]............... Magari con il SUPERO????? :shock: [/center:692o3m02]

    Boh, chissàchillosà...... :^^:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina