• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ilaria Pascucci

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buon giorno a tutti, volevo sapere cosa comporta revocare un contratto preliminare (proposta d’acquisto) ?

Io ho messo in vendita il mio appartamento senza agenzia, l’ha voluta a tutti i costi tirare in ballo l’acquirente, ma per delle scorrettezze da parte loro vorrei recedere dal contratto con queste persone.

In primis l’acquirente ha avuto problematiche a vendere casa sua e come clausola sulla proposta fatta a me ha fatto scrivere che se non vendeva non mi doveva nulla.

Seconda cosa non mi hanno dato una data di rogito e non vogliono fissarne una perché ha appena ritirato una proposta per la sua e non hanno fretta

Terzo l’agenzia l’hanno voluta mettere loro di mezzo e l’Agente immobiliare non risponde alle mie chiamate e continua a chiedermi tempo.

Avevamo concordato una data di rogito a voce, per telefono intorno al 15 settembre, ma avendo avuto problemi nel vendere casa loro l’agente immobiliare ci aveva chiesto un altro mese. E poi non ci ha risposto più fino a settimana scorsa dicendoci (a me e al mio compagno) che la signora ha ritirato una proposta. Nel mentre io ho trovato un altra persona interessata al mio appartamento.

Io domani vado dall’avvocato per avere delucidazioni ma vorrei capire come potermi muovere
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Concordo col collega; difficile risponderti in maniera chiara e corretta senza sapere esattamente cosa hai sottoscritto.

Tuttavia, premesso che nessuno ti ha costretta ad accettare l'azione di un agente immobiliare (perchè, anche se a malincuore, alla fine l'hai accettato), le questioni da te poste (inefficacia della proposta in caso di mancata vendita, data del rogito, ecc...) dovevano essere comunque chiarite prima di sottoscrivere qualasi impegno formale e riportate per iscritto su tale accordo (compromesso).
Che ciò non sia avvenuto dimostra che:
1) l'agente immobiliare sta lavorando solo ed esclusivamente nell'interesse dell'acquirente e/o in alternativa non è all'alatezza della situazione,
2) che nemmeno tu sei all'altezza della situazione (e lo scrivo senza intenzione di offendere).
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Ma no, è l'acquirente che ha voluto l'agenzia il quale secondo me sta agendo a tutela dell'acquirente
 

ilaria Pascucci

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Forse mi son spiegata male, io con l’agenzia non ho alcun vincolo se non la proposta in se, e non voglio dover pagare chi non sa fare il proprio mestiere. Perché una persona che mi dice “ti aggiorno quando ho novità “ e non si fa sentire se non lo chiamo io non rispondendomi, non è corretto.
Se io devo mediare e guadagnare da questa cosa non mi comporto da caprone.
Anche perché io l’agente immobiliare (che guarda caso è lo stesso che sta pseudo vendendo la casa della signora ) non lo volevo lo ha voluto mettere in mezzo l’acquirente scaricandomene la colpa.

Io ho firmato una proposta d’acquisto dove manca una data del rogito poiché è stata inserita la dicitura “da concordare” l’avevamo concordata ma a voce e gli acquirenti per problemi legati alla vendita di casa loro sono andati oltre questa data.
Non abbiamo fatto un compromesso. Sono io che l’ho preteso se dovesse trovare un altro acquirente per la loro.

Siccome non ho nulla di scritto, ma solo la clausola che se il mio acquirente non vende non mi deve nulla, posso appellarmi a qualcosa per far decadere la proposta?

E siccome il loro attuale acquirente (di casa della sciura), trovato da meno di una settimana, non è quello di prima la proposta fatta a me è valida o no?
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Siccome non ho nulla di scritto, ma solo la clausola che se il mio acquirente non vende non mi deve nulla, posso appellarmi a qualcosa per far decadere la proposta?
Hai detto che hai accettato la proposta, quindi qualcosa di scritto c’è .
Se vuoi farci capire cosa hai firmato, cancella i dati e posta la proposta.
 

Roby

Fondatore
Agente Immobiliare
LA data del rogito è comunque un termine essenziale per la validità della proposta.
Diffidali con raccomandata ad addivenire al rogito entro il.....
Se no rivolgiti ad un avvocato che in prima battuta farà lo stesso e se non ci sono risposte deciderà (haimè) un giudice.
 

Rudyaventador

Membro Attivo
Professionista
non è un contratto preliminare per assenza di un elemnto essenziale il termine per il rogito , e la proposta è condizionata alla vendita dell immobile , secondo non devi alcunchè all AI non avendo conferito alcun incarico alla medesima , cosi si capisce da quanto narrato, pertanto puoi dichiarare non avverata la condizione tramite ar e pertanto ritieni la proposta decaduta essendo trascorso un tempo apprezzabile in cui la condizione avrebbe potuto avverarsi .

Rendi la cauzione , e aspetti la reazione.

Circa l altro acquirente , procedi trasparentemente , stilando un accordo di proposta condizionata all esito entro 60 giorni della trattativa decaduta.

Questa la soluzione piu soft , poi vai dal tuo avvocato di fiducia per la soluzione piu "hard"
 

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
premettendo quanto sopra (non sappiamo cosa è stato firmato), a me non risulta che il termine per il rogito sia un elemento essenziale che rende nullo il preliminare.
Gli elementi essenziali sono: il consenso delle parti, la forma scritta, la esatta determinazione del bene immobile, e il prezzo della vendita.
 

Roby

Fondatore
Agente Immobiliare
Vero Umberto, ma se scrivi data del rogito da concordare e uan delle parti si muove e chiede quando rogitiamo, se l'altra tergiversa, fai la tua richiesta se non concorda con l'altra parte andiamo all' infinito, cosi poi decide un giudice o NO? Come la risolviamo una data del rogito da CONCORDARE............ azzz

VAdo a memoria ma essenziali sono anche i termini di pagamento ecc e il saldo avviene al rogito..... da concordare (tra le parti figurati) se vogliamo senza accordo andiamo all'infinto. MAi viste da agenti seri proposte del genere.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Vero Umberto, ma se scrivi data del rogito da concordare e uan delle parti si muove e chiede quando rogitiamo, se l'altra tergiversa, fai la tua richiesta se non concorda con l'altra parte andiamo all' infinito, cosi poi decide un giudice o NO? Come la risolviamo una data del rogito da CONCORDARE............ azzz
semplicemente con una convocazione, se l'altro non si presenta è inadempiente

MAi viste da agenti seri proposte del genere.
su questo concordo pienamente
 
Ultima modifica:

Roby

Fondatore
Agente Immobiliare
semplicemente con una convocazione, se l'altro non si presenta è inadempiente
Umberto ho dei seri dubbi, ripetiamo che bisognerebbe visionare come scrittta la proposta, ma se per caso c'è scritto ( e qui Rudy insegna) con l'accordo tra le parti, io ti chiamo al rogito ma se non sono d'accordo non sono inadempiente e lo stesso vale per l'altra parte.
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
si però si iniziano a mettere le basi per fissare un termine.
A parte che questi signori secondo me dovrebbero rincontrarsi, per inserire quantomeno un termine della sospensiva (giuro che leggendo certe cose rimango senza parole).
 

Rudyaventador

Membro Attivo
Professionista
premettendo quanto sopra (non sappiamo cosa è stato firmato), a me non risulta che il termine per il rogito sia un elemento essenziale che rende nullo il preliminare.
Gli elementi essenziali sono: il consenso delle parti, la forma scritta, la esatta determinazione del bene immobile, e il prezzo della vendita.
non rende nullo il preliminare , ma lo rende mera proposta di acquisto...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

fabiocaroli ha scritto sul profilo di il Custode.
salve cè possibilitá di pubblicare bannerini pubblicitari di un nuovo portale imm e costi grazie..i moduli richieste non funzionano!
Justyfra=G💝 ha scritto sul profilo di Avv Luigi Polidoro.
Buona sera Egregio Avvocato,le chiedo scusa per l’orario se la disturbo. Ho un problema di divisioni di beni di miei suoceri (ancora vivi) tra mio cognato e mia figlia adolescente, ma visto che suo padre cioè mio marito è deceduto tre anni fa, ma come vanno la divisione? Aiutatemi a capire.
Alto