• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ci siamo! Il lavoro è stato lungo, pesante, le discussioni con il proprietario dell'immobile sono state tante, le spiegazioni complete (o, almeno così penso), le telefonate dei potenziali acquirenti ci sono state, le spiegazioni dettagliate tante, le visite all'immobile si sono succedute, i fogli di visita sottoscritti, altre telefonate, altre spiegazioni, le indagini in catasto e Conservatoria, altri sopralluoghi, i colloqui con notaio e tanto-tanto lavoro a tavolino.
Ed ecco che finalmente compare LUI !!! Quasi un marziano di questi tempi, un acquirente serio che senza troppe chiacchere dopo aver visto l'immobile è disposto a prendere l'aereo e tornare a fare una bella proposta scritta. Mancano ormai pochi giorni alla proposta e se, accettata dal venditore, l'acquirente è disposto a fare subito il preliminare, saltando la proposta: un vero extraterrestre.
Mi preparo e predispongo anche un preliminare (con clausola di agibilità a carico del venditore visto che l'immobile è privo di quest'ultimo) ed ecco che a quattro giorni dall'appuntamento i nervi da parte del venditore cominciano a ingrandirsi ed infatti, iniziano le trattative per la mia provvigione.
Il 3%+IVA è tanto, ma stia tranquilla, le posso fare un regalo. Altri discussioni sulla provvigione che guarda dall'alto e sembra quasi una bella donna che promette, illude e poi, nell'ultimo momento non si vuol concedere.
Mi tranquillizzo perché , a volte le donne e gli uomini dicono un "No" per poi dire un "Si". Oh, madame Provvigione, non sia ritrosa e non faccia i capricci!
Mi scuso con tutti per la mia digressione, ma la domanda che mi permetto di farvi è questa.

Vi chiedono mai di rinegoziare (malgrado i precedenti e chiari accordi) di rinegoziare il vostro compenso? Come vi comportate? Vi hanno mai offerto un "Regalo" al posto della provvigione?
 

Graf

Nominato ad Honorem
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Abolizione! Abolizione!
La provvigione è un'abiezione!
Il riccone, l'elegantone o lo zoticone
ma anche il vitellone e lo zitellone
ne hanno generale avversione!
L'italiano, anche il più pecorone
diventa un leone
davanti alla provvigione.

Ecco le cose che mi fanno imbufalire...
E non sono agente immobiliare.
Se lo fossi stato chissà quante volte avrei rischiato la galera per il reato di ingiuria o per quello di percosse o, addirittura, per quello di lesioni.
Solo a pensarci mi vengono i brividi.

Tutta la mia solidarietà umana a Natalia. :^^:
 
Ultima modifica:

Luca1978

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Succede non spesso, direi sempre:fico:, personalmente parto sempre più alto che posso nella consapevolezza che un pò di sconto lo si deve spesso fare, purtroppo lavoro a Genova e dalle nostre parti manca la cultura del lavoro, la gente è abituata a vivere di assistenzialismo e quindi a non pagare nulla, a non lavorare per cui non riconosce la fatica di chi lo fa. Insomma a Genova sono scalda poltrone ruba stipendio quando va bene, credo che da altre parti sia meglio, forse al sud va peggio che da noi.
 

er4clito

Membro Attivo
Agente Immobiliare
La cosa che fa più rabbia è quanto possa esser a volte tirata e odiosa la gente al momento di pagare.
Ci son quelli che presenti fattura e consapevoli non batton ciglio. Anzi, ti mandan pure piante in ufficio per l'egregio lavoro.

Ma... ed ecco il ma... il cliente odioso:
"Me lo fa uno sconto? Me la fa una carezza? Sia in fase successiva o in fase di trattativa."
Compri una casa da 200.000 euro in contanti, e nel pagare l'agenzia mi fai sudare i 100/200 euro che mi supplichi di scontarti perchè "le spese sono tante".

E poi questa casa, magari già a posto, la ribalti da cima a fondo per metterti rubinetti d'oro e ultime tecnologie.

ODIO PROFONDO!

La cosa più fastidiosa è che più la gente ha soldi, più è tirata.

Affitti uguale: spesso si ha più difficoltà a incassare dal proprietario (che tra deposito e prima mensilità sta incassando i suoi soldi), che dall'inquilino, che tra una cosa e l'altra tira fuori cifre importanti.

Abbasso i tirchi!
W l'amore!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti vorrei farvi una domanda , è stata fissata una data entro il quale ipoteticamente dovrebbe pervenire la delibera del mutuo . Ma se entro questa data mm c'è delibera cosa succede alla caparra data?
Buongiorno.. Devo fittare un appartamento a un parente che viene dal Brasile per circa tre/quattro mesi. Cosa bisogna fare , naturalmente un contratto di fitto , ma di che tipo ? . Come documenti per la registrazione cose ci serve ? Bisogna anche comunicare alla Questura il contratto oltre all'agenzia dell'entrate. Grazie
Alto