1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    Ho fatto una proposta di acquisto, con sospensiva, per un mutuo sulla prima casa accettata dal venditore che prevedeva un termine per il mutuo al 7 dicembre e un rogito al 20 dicembre (data nella quale eravamo daccordo avrei pagato la provvigione).
    La banca tuttavia ha risposto soltanto il 12 dicembre positivamente ma l'agenzia e il venditore non hanno chiesto penali.
    Ora, purtroppo, per motivi personali devo chiedere una proroga sulla data del rogito fino a metà/fine gennaio ma l'agenzia chiede la provvigione prima del rogito.
    Volevo sapere se è corretta come prassi e come tutelarmi qualora, in fase di rogito il notaio rilevasse anomalie sulla casa tali da non rendere più fattibile l'acquisto?

    Grazie
     
  2. Ettore Arru

    Ettore Arru Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se la data dell'atto era già concordata per il 20/12 (quindi per oggi), ritengo che il notaio abbia già fatto le dovute verifiche e che la relazione preliminare sia stata già fornita alla banca (direi anche qualche settimana fa).
    Se fosse stata riscontrata qualche anomalia sull'immobile, lo avresti già saputo.

    Qundi, se le motivazioni della proroga riguardano esclusivamente "tuoi" momentanei impedimenti, ritengo che nulla dovresti temere nel pagare il dovuto all'agenzia che ha mediato l'operazione.

    In ogni caso, puoi tranquillamente levarti il dubbio (inerente eventuali problematiche sull'immobile) chiedendo al notaio che hai (o che è stato) incaricato per il rogito.
     
    A francesca7, andrea boschini, ludovica83 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A termini di legge, la provvigione andrebbe pagata all'accettazione della proposta con l'avveramento della condizione sospensiva o al compromesso, per cui puoi pagarla tranquillamente.
     
    A Zagonara Emanuele, Giuseppe Di Massa, leolaz e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E verbalmente tutti felici e contenti si arriva al rogito senza niente di scritto con una data superata senza che nessuno muovesse una penna. Bene. Piuttosto che preoccuparsi della provvigione perché non ci si preoccupa di prorogare il termine del rogito. Mi sembra evidente che con il benestare al 12 non si riusciva tecnicamente ad arrivare al 20 per il rogito. Detto questo proprio perché l'agente chiede la provvigione chiedigli l'incontro con la parte venditrice per la proroga del termine. Fusse che a metà gennaio ti presenti da solo.
     
    A Giuseppe Di Massa, francesca7 e dormiente piace questo elemento.
  5. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Mercoledì, quando il perito comunica alla Banca l'esito della perizia e abbiamo la certezza che il mutuo erogato sarà quello da me richiesto proroghiamo il rogito e svincoliamo la proposta consegnando la caparra al venditore. L'agenzia sa bene che i problemi che ho, che mi costringono a rimandare la data (il notaio deve essere ancora incaricato), sono dovuti ad un ritardo in un pagamento che aspetto che è quello che mi pertterà di coprire notaio, provvigione e chiudere una situazione personale che ho in corso quindi chiedermi la provvigione prima è una forzatura, legittima per carità, ma significa mettermi in difficoltà.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Andava prorogata anche la data della sospensiva ....
     
    A leolaz piace questo elemento.
  7. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Siamo daccordo che è legittima ma l'agenzia sa bene che il motivo del rinvio è dovuto proprio ad un pagamento che aspetto che è slittato a metà/terza settimana di gennaio. La mia colpa comunque è di aver firmato una proposta con i tempi misuratissimi tra presunto ottenimento del mutuo e rogito. Compromesso non è stato fatto.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  8. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Questo si, però non sapevamo quando la banca avrebbe risposto o meglio sulla carta il 7 max avrei dovuto avere la risposta e siamo arrivati al 12.
     
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si tempi strettissimi
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quella proposta tecnicamente sarebbe decaduta lo sai? A parole non si fa nulla.
     
  11. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il notaio deve essere ancora incaricato a dire il vero, il 20 era la data presunta messa nella proposta di acquisto ma già prima del 12 che ho avuto risposta dalla Banca l'agenzia sapeva che sarebbe stata rinviata. Ieri è andato il perito che entro domani manderà la perizia alla Banca e il broker che mi segue la pratica a conferma definitiva della delibera di mutuo incaricherà il notaio che farà tutte le verifiche prima della data che stabiliremo.
     
  12. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Siamo daccordo ma visto che è interesse dell'agenzia piazzare l'appartamento, mio comprare e del venditore incassare prima possibile i soldi della vendita vedremo mercoledì di consegnare la caparra e magari prorogare il termine del rogito. So benissimo che sulla carta l'agenzia avrebbe dovuto prorogare la proposta ma onestamente li per li non ci ho proprio pensato.
     
  13. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage "STREGA"

    Privato Cittadino
    Però mettiti nei panni di chi ha un'impresa, non pensi che a furia di far credito a tutti nel tempo, possano essere anche loro in difficoltà?
    Come tu hai le tue spese, anche un'impresa (che sia l'agenzia o il fruttivendolo) le ha... e dietro un'impresa ci stanno persone con relative famiglie, con relativi mutui, debiti e loro problemi.
    Quindi, quando si pensa di non voler pagare o che tutti sono i cattivi della situazione... magari bisogna pensare anche a questo.
    A nessuno piace mandare solleciti e rompere alle persone per i pagamenti se non ci fossero da affrontare spese. Uno vivrebbe tranquillo, paghi quando vuoi... purtroppo oggigiorno, non è possibile.

    Su tutto il resto sono d'accordo con Rosa, devi sistemare lo scritto con l'agenzia.
     
    A francesca7, andrea boschini e Bagudi piace questo elemento.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Era nel tuo interesse il proprietario in questo momento sarebbe libero lo sai?
    Senza comunicazione di avveramento la proposta decade. Poi però ci sono le brave persone ... Quelle a cui basta una stretta di mano ma sai sono poche.
     
  15. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Guardi, conosco bene cosa significa "fare credito" però in questo caso non mi hanno anticipato soldi o spese, si tratta solo di aspettare 15/20 giorni in più prima di incassare la provvigione sapendo che ho un problema del quale erano perfettamente a conoscenza prima dell'operazione quindi non è una sorpresa che gli ho detto dopo aver fatto la proposta.
     
  16. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Si sono daccordo, ma se fanno decadere tutto devono anche ricominciare da capo la vendita visto che aveva due proposte più basse della mia e le ha rifiutate... Penso che in qualche modo vogliamo chiudere tutti la vendita e non perdere del tempo. Poi come dici tu ci sono anche persone a cui una stretta di mano non basta e domani spunta un acquirente e impugnano che la proposta non è valida, mi auguro ovviamente di no.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  17. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage "STREGA"

    Privato Cittadino
    L'attività di promozione sui portali per l'immobile è gratis? Volantini gratis, gratis anche il tempo per le persone? Nel momento in cui si stila un pezzo di carta, significa che un lavoro prima è stato fatto se no a quel pezzo di carta non eravate arrivati.
    E' chiaro che si chiede a tutti, poi se hai già altri problemi, non pagherai. Ma mi sembra cmq lecito chiedere (e non faccio l'AI).
     
    A francesca7 piace questo elemento.
  18. mattew82

    mattew82 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Si vabbè ma se la mettiamo su questo punto allora mettiamoci anche la corrente elettrica e le bollette del telefono che l'agenzia paga per tenere aperta... Un lavoro è stato fatto per trovare un acquirente all'immobile che è interesse dell'agenzia trovare ma si sa anche che quelli sono costi che la stessa sostiene indipendentemente dalla vendita o meno dell'immobile, non sono costi legati direttamente all'acquisto da parte mia di quella casa... Ripeto so benissimo che tutte le aziende hanno dei costi ma se accetto determinate condizioni, conoscendo una situazione di un cliente e poi ritratto so che non sempre le difficoltà sono superabili nell'immediato. Soprattutto chiedere a una persona di reperire oltre 4 mila euro in due giorni senza dirglielo che un po più di anticipo in modo che provi ad organizzarsi non è molto corretto...
     
  19. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage "STREGA"

    Privato Cittadino
    E non sono costi questi? Pensi che uno possa tenere un ufficio a gratis? Il commercialista non costa? Le imposte non ci sono?

    Ma il mondo delle partite IVA è pieno di persone e di imprese che fanno molta fatica (soprattutto in questo periodo).
    Non è che perché c'è un insegna su di loro sono ESENTI da tutto il resto.
     
    A francesca7 e dormiente piace questo messaggio.
  20. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage "STREGA"

    Privato Cittadino
    Quando hai firmato già sapevi... e sapevi che era solo una questione di tempo.
    Perché quando hai a che fare con lo stato e devi pagare, aspetta te che ti organizzi? No ti da 30 giorni per pagare, rateizzi ed interessi.

    Il cliente sollecitato, caso strano si offende se lo chiami prima, dopo il the, il caffè. E a riguardo ne ho veramente tanta di esperienza. Soprattutto quando lavori con pagamenti che sono minimo a 120 giorni.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 20 Dicembre 2016

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina